giovedì 1 aprile 2010

Ci stiamo avvicinando alla Pasqua...


ed io sto ultimando i regalini da consegnare.
Voglio farvi vedere questi due cestini inamidati




In realtà questi sono i primi che ho inamidato ma soltanto ieri li ho completati con gli ovetti di cioccolato ed i pulcini.
Sempre ieri ho lavorato anche in cucina per preparare le torte salate al formaggio che a casa mia preparano per Pasqua, ne ho fatte quattro



Queste sono quelle che ho confezionato per regalare




Non potete immaginare il profumo di formaggio che c'era ieri a casa mia, speriamo siano venute buone, io intanto non vedo l'ora di assaggiare una fetta quella che mi sono tenuta per me.
Lascio la ricetta, così se qualcuna è interessata la potrà rifare a casa.

TORTA SALATA AL FORMAGGIO

4 uova
100 g di pecorino romano grattugiato
100 g di Parmigiano reggiano grattugiato
formaggio Emmenthal a dadini ( a piacere)
350 g di farina
50 g di lievito di birra
sale, pepe

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida (50ml ca), unirlo alla farina, mettere i formaggi grattugiati, le uova, il sale e il pepe e alla fine l'Emmenthal a dadini.
Impastare bene il tutto e sistemare negli stampi.
Fare lievitare per due o tre ore (io li ho messi nel forno con la lucina accesa) e poi cuocere a 200° per 35-40 minuti circa.

N.B. Con queste dosi ho ottenuto un impasto sufficiente per due stampi da plum cake come in foto: quando lo mettete negli stampi, l'impasto deve arrivare a metà circa dello stampo perchè poi deve lievitare. Se ne mettete troppo rischia di fuoriscire.

Related Posts with Thumbnails